RISULTITI ELETTORALI

Comunali

Europee

 

MANIFESTO CANDIDATI EUROPEE

 

CIRCOLARE DAIT N. 28 e 38/2024

AVVISO
In ottemperanza alle Circ. 28/2024 e 38/2024 del M.I, in vista del prossimo appuntamento elettorale di Sabato 08 e Domenica 09 giugno 2024,
SI INVITANO
i cittadini iscritti nelle liste elettorali del Comune di Sori, a fornire la propria disponibilità a svolgere le funzioni di scrutatore di seggio elettorale, qualora defezioni lo rendessero necessario, presentando via pec (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) o a mano presso lo sportello dei Servizi Demografici (lunedì, mercoledì e venerdì - 09.00 - 11.00), il modello allegato.

MODULO DISPONIBILITA'

 

 

CIRCOLARE DAIT N.13 DEL 15 FEBBRAIO 2024

ESERCIZIO DEL DIRITTO DI VOTO PER L'ELEZIONE DEI MEMBRI DEL PARLAMENTO EUROPEO SPETTANTI ALL'ITALLA DA PARTE DEI CITTADINI DELL'UNIONE EUROPEA RESIDENTI IN ITALIA. 

In occasione delle prossime elezioni del Parlamento europeo, che in Italia si svolgeranno l'8 e il 9 giugno 2024, i cittadini dell'Unione europea residenti in Italia - che volessero esercitare il diritto di voto per i membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia - devono presentare al sindaco del comune di residenza domanda di iscrizione nell'apposita lista aggiunta 

entro l'11 marzo 2024.

L'istanza non deve essere presentata dai cittadini dell'Unione che siano stati già iscritti nella lista aggiunta in occasione delle precedenti elezioni europee e che non abbiano revocato tale iscrizione.
L'eventuale trasferimento di residenza in altri comuni italiani di cittadini UE già iscritti determina l'iscrizione d'ufficio nelle liste aggiunte del comune di nuova residenza.

Per agevolare gli interessati, il Ministero dell'interno ha predisposto un modulo compilabile.
Tale modello, una volta compilato e stampato, dovrà essere completato con la firma autografa e dovrà essere inviato, o consegnato a mano, al sindaco del comune di residenza entro l'11 marzo 2024.

Gli elettori UE, cittadini dei seguenti Stati:
Austria (AT), Belgio (BE), Bulgaria (BG), Repubblica Ceca (CZ), Cipro (CP),Germania (DE), Danimarca (DK), Estonia (EE), Spagna (ES), Finlandia (FI), Francia (FR), Grecia (GR), Croazia (HR), Ungheria (HU), Irlanda (IE), Lituania (LT), Lussemburgo (LU), Lettonia (LV), Malta (MT), Paesi Bassi (NL), Polonia (PL), Portogallo (PT), Romania (RO), Svezia (SE), Slovenia (SI) e Slovacchia (SK),  potranno utilizzare un modello bilingue (italiano e lingua di origine).

Allegato B

Allegato C